Perchè visitare Düsseldorf?

Ammetto, me lo sono chiesta anch’io, o perlomeno mi chiedevo chi avesse interesse a visitarla.

Düsseldorf non è una città turistica per definizione, bensì il cuore della Germania ricca, cosmopolita e moderna, popolata di uomini d’affari, studenti e ricercatori. Il bello  di passeggiare in una città come questa è che non corri il rischio di imbatterti in gruppi di giapponesi con le reflex al collo nè di imbranati turisti affollare le zone più suggestive o fermi in mezzo alle strade del centro a consultare google maps.

Tuttavia la città non ha nulla da invidiare a molte altre mete super gettonate europee, dal centro storico al quartiere moderno, passando per i molti musei e i ristoranti di ogni nazionalità, puoi passare a Düsseldorf un indimenticabile finesettimana. Se poi hai ha disposizione qualche giorno in più, nei dintorni troverai tantissimi posti imperdibili, prima tra tutte la splendida Colonia; con un paio di ore di macchina però puoi anche organizzare una fuga in Belgio o Olanda.

Infondo cosa c’è di meglio che sedersi in una poltrona di Starbucks a guardarsi intorno e osservare la gente del luogo vivere la città e godere di esse in ogni suo aspetto? Io potrei farlo per ore… In effetti, è da qui che scrivo questo articolo 😉

Ecco allora una lista di cosa vedere a Düsseldorf:

  • Altstadt: Letteralmente significa città vecchia, è famosa per essere anche chiamata “längste Theke der Welt” ovvero il bar più lungo del mondo. Questo perché il piccolo quartiere conta più di trecento locali tra ristoranti e birrerie. Inutile sottolineare che sia questo il fulcro della vita mondana della città, popolata specialmente il venerdì e sabato notte. Verso le 18:00 i cittadini iniziano ad uscire dagli uffici e popolare le sue strade ordinando Alt Bier, la tipica birra scura della città, che ha un prezzo intorno a 1,80€. Tra le migliori birrerie artigianali del centro vi consiglio: Füchschen, Schumacher e Schlüssel; spesso molto affollate, ma fa parte del loro fascino! Fermata tram/metro: Heinrich-Heine-Allee.

centro

 

  • Rheinturm: svetta con i suoi 240 metri sullo skyline della città, e regala una splendida panoramica a chi decide di salire il suo ascensore. La torre sul Reno è stata costruita negli anni 80 per le telecomunicazioni, e ospita al suo interno un ristorante con piattaforma girevole per godere del panorama a 360 gradi sedendo a tavola! al piano inferiore  puoi trovare un bar con comodi divanetti dove bere l’aperitivo guardando il tramonto. Il prezzo dell’ascensore è 4€. Fermata tram: Rheinturm.

 

turm

 

  • Königsallee: tutto quello che le shopping-addicted sognano. Da Tiffany ad Abercrombie&Fitch, passando per Bulgari, Burberry, Chanel, Gucci, Prada, Luis Vuitton e molto altro ancora. E’ la strada dei negozi più eleganti e raffinati, costeggiata d’alberi e ponticelli, dove a spezzare l’atmosfera di incanto sarà solo il rombo di qualche Ferrari, Porche o Lamborghini. Fermata tram: Königsallee.

aber

  • Rheinuferpromenade: la passeggiata lungo il reno è tanto banale, quanto imperdibile. Nella domeniche soleggiate gli abitanti si riversano qui a fiumi, per passeggiare o correre, col cane o con gli amici. E’ costeggiata di bar e locali, e in primavera ed estate attracca qui un traghetto, che potrete prendere per raggiungere la Rheinturm dall’Altstadt e godere di una visuale nuova della città.

promenade

  • Hafen: il porto è il nuovo quartiere della città, un paradiso per gli amanti dell’architettura moderna. Dopo essere stato per secoli il centro del commercio e del lavoro della città, con industrie di diverso tipo, si è rinnovato e ospita ora le maggiori compagnie di telecomunicazioni (oltre 800) e palazzi che sono vere e proprie opere di architettura moderna. Fermata tram: Stadttor.

hafen

Eccovi quindi 5 buoni motivi per visitare Düsseldorf, ed è solo l’inizio.

 

 

  1 comment for “Perchè visitare Düsseldorf?

  1. 16 febbraio, 2014 at 03:44

    La città vecchia è davvero molto bella. Mi ricordo un sacco di locali carini per trascorrere le serate…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *